CASALFIUMANESEBORGO TOSSIGNANOFONTANELICECASTEL DEL RIO

INFORMAZIONE

Ultime notizie

Pubblicato in data: 10/12/2019

Vai a >> Ultime notizie

Vallata reporter

Tossignano: FALO' DI SAN NICOLO' 2019
Pubblicato in data: 08/12/2019

Vai a >> Vallata reporter

Novità

Fontanelice: IL PAVONCINO PUB VI ASPETTA TUTTE LE DOMENICA DALLE 18 PER L'APERIPAVO
Pubblicato in data: 25/10/2019

Vai a >> Novità

STORIA

L’idea di dare vita a un progetto di documentazione audiovisiva (che nella sua versione definitiva prenderà il nome di Televallata) nasce nel lontano 1998 tra i banchi della scuola elementare “San Bartolomeo apostolo” di Borgo Tossignano, quando i giovanissimi (allora undicenni) ALESSANDRO BRUSA e ALESSANDRO MONTI si divertivano durante le ore libere a imitare i professionisti dei telegiornali. La distribuzione dei ruoli era così divisa: lo spigliato MONTI recitava la parte del giornalista che presentava il telegiornale con notizie vere o inventate, mentre il timidissimo BRUSA, astuccio sulle spalle, impersonava il cameraman. Siccome le riprese con l’astuccio non davano troppe soddisfazioni, venne l’idea di immortalare sul serio queste simpatiche scenette: i due scaltri undicenni pensarono di andare in “prestito”, o meglio usare di nascosto, la preziosissima videocamera di Marchi Bruno (il nonno di Brusa), strumento di cui il proprietario era gelosissimo dati i costi elevati dell’apparecchio. Con quella videocamera i due ragazzi andavano nel laboratorio di Bruno e ‘registravano’ le prime trasmissioni (mai realmente esistite data la mancanza di nastro su cui registrare o a causa della sovra-incisione su di un unico nastro). Senza quella prima videocamera, probabilmente, Televallata non sarebbe mai esistita.

La passione era tanta e il divertimento pure: ingredienti già buoni per un’ottima ricetta. Il primo progetto audiovisivo si sviluppa nel periodo 1999/2000 con il coinvolgimento di ulteriori collaboratori come DARIO GRANDI, ELEONORA BERTONI e AIRISH GUIDI che supportano questa passione per il video anche se all’epoca il progetto era molto diverso da come si presenta ora: era una semplice iniziativa tra amici per puro divertimento e nulla più. Ma le cose iniziavano a funzionare, il paese era vicino al progetto che, storicamente, nasce con il nome di TELEVIDEO SOSTA e successivamente per un breve periodo anche VIDEOBORGO 2000 e TELEBORGO. Nel 2001 entra attivamente nel progetto anche la biblioteca comunale di Borgo Tossignano nella persona di SERGIO CAROLI che si accorge di questi ragazzi con una grande passione per il video e comincia a sua volta a credere nella loro attività. Una collaborazione che si rivela preziosa e grazie alla quale la biblioteca si arricchisce di documenti audio/visivi di feste, sagre, storie di paese che vanno a rimpinguare il suo archivio.

Nell’anno 2005/2006 la svolta: Brusa decide che TV SOSTA (acronimo di TELE VIDEO Società Organizzazione Speciali Televisivi Audiovisivi) è un nome che sta stretto a quello che sta diventando un grande progetto con ampie vedute e che sta coinvolgendo tutto il territorio della Vallata: da qui l’idea del nome TELEVALLATA. Una scelta che porta all’acquisto di strumentazioni altamente tecnologiche, telecamere digitali e professionali, microfoni e tutto quello che serve per un tv seria. Nello staff entrano DARIO PELLICONI che assumerà il ruolo di capo tecnico e ANDREA NALDI, tecnico audio/video e grafico. Il gruppo così si consolida. Nello stesso anno si parte con la realizzazione di speciali su fiere e sagre e si concretizzano collaborazioni con VIDEO REGIONE e CANALE 11. Una professionalità e una serietà in crescendo, data anche dal fatto che, nel frattempo, Brusa è diventato anche cameraman fisso per l’emittente locale CANALE 11. Collaboratore prezioso si rivela anche DAVIDE BALDESSARELLI al cui volto è legata la rubrica Dì…SCORSI, sulla storia di Borgo Tossignano, con la partecipazione del professor Franco Poggi. Rubrica che riscuote notevole successo. Nel 2009 entra nel cast anche MICHELE VINCI che da una nuova e importante svolta al progetto - che si concentra anche sul fondamentale ruolo della comunicazione - e diviene parte integrante per la realizzazione del sito internet di TELEVALLATA. Nello stesso anno fa l’ingresso nel gruppo anche la giornalista BRIGIDA MIRANDA che conosce i ragazzi di Borgo nel corso del suo lavoro, alla ricerca di personaggi interessanti nella Valle del Santerno. TeleVallata si consolida sempre più come una tv giovane, dinamica e soprattutto l’unica a trattare esclusivamente di un territorio bello sotto tutti i punti di vista.

L’anno 2010/2011 vede il consolidamento definitivo del gruppo che diventa via via sempre più affiatato: nasce la rubrica di approfondimento VALLATA REPORTER che vede il gruppo spostarsi continuamente da un Comune all’altro della Valle del Santerno per documentare gli eventi più svariati. Il salto di qualità arriva nell’ottobre 2011 quando nasce un nuovo progetto: quello di un Tg settimanale che incontra immediatamente un gran favore di pubblico. La gente in strada riconosce il marchio e TeleVallata entra nei cuori di tanti. Il 2012 vede i ragazzi di Televallata ancora protagonisti di un Tg che diventa quindicinale (l’impegno settimanale era davvero eccessivo per questa attività che resta pur sempre volontariato): la cadenza bisettimanale da l’opportunità di approfondire maggiormente gli argomenti e il pubblico sembra apprezzare questo cambiamento. A marzo entra nello staff anche il giornalista sportivo e DS ENRICO PIFFERI con una rubrica dedicata al calcio di Vallata chiamata “SPIFFERI DI CALCIO” che fa letteralmente schizzare le visualizzazioni su youtube. Il consenso di pubblico da la carica giusta al gruppo per andare avanti.

I ragazzi riescono, non senza difficoltà, a conciliare i loro impegni lavorativi con la passione per l’informazione e la comunicazione gratuita e disinteressata. A tutt’oggi TeleVallata è l’unico gruppo che si occupa della Vallata a 360 gradi, un progetto locale come pochi, un focus su una piccola eppure così ricca realtà sulla quale nessuna emittente ha ancora trovato il coraggio di investire. La sua forza è la giovane età, la passione e l’amore per questo territorio nel quale la maggior parte dei ragazzi del gruppo sono nati e cresciuti mentre altri ne sono diventati ‘figli adottivi’. Tutte le produzioni sono esclusive e gratuite a disposizione della comunità. TeleVallata vuole portare sempre più gente a spegnere la tv e cercare le nostre rubriche in rete. Risultato che sta pian piano ottenendo: oggi TeleVallata incontra l’interesse non solo dei giovani ma anche dei più ‘maturi’ che provano sempre più gusto e piacere nel cliccare sui suoi programmi.

INTRATTENIMENTO

Comicità

SKETCH CON LO SCOTCH - 3° puntata - Alan Vanguardia e la sua Gang
Pubblicato in data: 23/01/2019

Porc TV

PORC TV - STORY-
Pubblicato in data: 19/08/2016

Vai a >> Porc TV

Kaos TV

KAOS TV - 101^ puntata
Pubblicato in data: 05/11/2019

Vai a >> Kaos TV